lettera archivio

Avatar
  Cara amica ti scrivo, che poi perché ti chiamo “amica” proprio non lo so… In fin dei conti gli amici si scelgono, tu invece sei piombata così, con invadenza e prepotenza come per dire “ehi, senti, da oggi...
Massimiliano
E' stata la mia mente a volerlo, che travolta da una serie di eventi sfortunati, in un periodo di assoluta serenità ed amorevole armonia. E' riuscita a rompere quel giusto equilibrio che si era creato tra me e Lei....