Nuovi strumenti di governo? Fermiamoli con una firma!

Avatar

Miei cari amici, da oggi FAND (Federazione fra le Associazioni Nazionali delle persone con Disabilità) e FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) hanno dato il via ad una raccolta firme contro i tagli all’assistenza proposti dal Governo che prevede la detrazione di 40 miliardi di euro in 3 anni dalle tasche delle famiglie italiane  riducendo notevlmente l’erogazione di servizi essenziali alle persone che ne hanno maggiormente diritto! (link utile: http://www.fishonlus.it/fermiamoli/)

 

Invito tutti a sottoscrivere la petizione, condividere con gli amici questa iniziativa e diffonderla il più possibile!

FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE!

FIRMA ANCHE TU!

6 commenti

  1. ma non vi vergognate?? decurtate sui vostri stipendi, politici approfittatori!!!

  2. Avatar stefania marci Reply to stefania

    è meschino approfittare di chi è più sfortunato e …..non x scelta!

  3. @ manuela @stefania: non si vergognano e se ne approfittano!!! e noi non restiamo a guardare!

  4. Avatar Carolina Ferraresi Reply to Carolina

    per un disabile, la vita non è semplice, stupido dichiarare il contrario, giorno dopo giorno affronti ostacoli che solo chi ha occhi per guardarli, può vedere, basta un gradino per farti sentire diverso, e ne parlo senza ipocrisia… ora ci vogliono negare anche le cure… sia mai, che dalla storia si impari qualcosa, in effetti, come accadde anni fa, ci etichettano come ingombrante zavorra e ci puniscono per il peso che portiamo alla società…. Ora che fare? i casi sono due, ho riaprono le camere a gas, o ci mettono nelle condizioni di vivere… io lotterò perchè la seconda ipotesi sia quella fattibile e non utopistica…

  5. non ho parole non arrivo a fine mese con il sussidio di disabili e questi tagliano ancora mio dio che orrore

  6. nenache io ho parole, qui bisogna solo lottare per difendere i diritti! io sono pronta! ora basta!

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali