Le cose si guastano. Le cose si devono sistemare!

Massimiliano

Lui è la persona che dice le cose senza alcun senso, un uomo al quanto strano agli occhi e alla mente della gente. È una persona che vive la sua giornata in assoluto menefreghismo, nella sua totale spensieratezza, senza stare lì fermo a soffermarsi sui grandi e piccoli punti interrogativi che la vita ti serve su di un piatto d’argento. Non si sforza minimamente di cercare  le risposte né i tanti perché. Perché sa benissimo che una risposta vera e propria non esiste e non la si troverà mai, in tutto questo immenso caos che oggi la vita ci riserva. Pur consapevole di questo suo grande impedimento volontario, cerca in ogni modo di dare a te un consiglio, una giusta risposta nei suoi discorsi insensati, pronunciandola nel dialetto locale: “Le cose si guastano. Le cose si devono sistemare!”

Per molti qui Lui è il matto del paese. Purtroppo l’ignoranza delle persone e questa volta ad esser sincero anche un po’ la mia, non riesce a dare un vero senso a queste sue importanti parole, forse perché siamo troppo offuscati da tanta negatività o perché sosteniamo che Lui sia matto, ma in realtà i veri e propri matti siamo noi. Spesso rimaniamo indifferenti alle varie problematiche della vita, soprattutto quando crediamo di aver raggiunto l’apice della tranquillità, fino a quando non arriva il momento in cui ci si ritrova a dover fare nuovamente i conti con la realtà ad esser sommersi da queste. Momenti dove senti che per l’ennesima volta il mondo ti crolla addosso, dove non riesci a trovare una via di fuga, dove vorresti fare di tutto per cercare di risolvere il problema ma: nonostante i tuoi mille impegni e sforzi questo è più forte di te e tu rimani lì fermo ed  impotente di fronte a tutto e tutti.

Potrei sembrare molto contraddittorio e negativo adesso con questo mio Post. Di solito parlo, scrivo e racconto della mia positività nel vivere la vita, nell’affrontare con estrema tranquillità la mia sclerosi multipla, del mio modo di vedere sempre il lato bello della medaglia, la parte migliore e bella che in ogni cosa regna, quella parte che adesso io stesso purtroppo non riesco più a vedere. La negatività ha offuscato la mia mente. Tutto questo però non è dovuto alla mia patologia, ma a quella che stanno affrontando le persone a me più care.

Sto cercando in tutti i modi di ritrovare la mia positività, lo sto facendo attraverso la fede e la speranza. Da quest’oggi aggiungerò anche il consiglio del matto del paese:

“Le cose si guastano. Le cose si devono sistemare!”

10 commenti

  1. A me sai … Piace pensare che la follia sia … un parte dell’intelligenza . Quella parte totalmente libera dagli schemi paradossali che ci siamo fatto Noi … Siamo noi i Folli ? Ti quoto e approvo .. Come sempre .

    Sul fatto che tu sia negativo ora invece … spero di no, il tuo sorriso e la tua positività sono la tua arma da sempre (il sempre che mi lega alla nostra conoscenza ovvio =_=’) e ti parla una che ti ha disturbato alla 9 di sera perché è sprofondata nella NEGATIVITÀ più assoluta =) .
    Non sono meno negativa … ho solo pensato “non voglio più vedere solo negativo, lavorerò per colorare il mio mondo e quello di quello che amo”

    Ho detto un mucchio di cavolate che non centrano … Si forse xD sunto del discorso ? GRANDE MAX SPLENDIDO POST … Come al solito d’altronde … =)

    • Ciao Naomi,
      beh che dirti se non un immenso grazie, del resto lo sai benissimo che mi puoi disturbare quando vuoi, perchè in realtà non disturbate mai, sia tu che quelle 2 forze della natura: i tuoi fratelli…siete delle persone splendide…!!!

  2. Eh già… ci si sente piccoli ed inutili quando si ha di fronte qualcosa tanto più grande di noi e che, nonostante tutta la nostra buona volontà, sappiamo già che non riusciremo mai a sconfiggere. Purtroppo spesso non si combatte ad armi pari ma le nostre alternative le abbiamo.
    Per questo non abbiamo il diritto di farci pervadere dalla negatività.
    Specie te, Max, non te lo puoi permettere! Non ora! Non in questo momento!
    Perché c’è qualcuno che aspetta un tuo sorriso per avere anche un solo attimo di serenità!

    • Ciao Denise,
      è vero un sorriso riepie i cuori di serenità e di armonia, sia a chi lo riceve e a chi lo dona…ho ricominciato a sorridere e il tutto ha preso un altra piega…gli ostacoli ci sono sempre e sempre ci saranno, ma così sorridendo è tutta un’altra storia..!!! Grazie 🙂

  3. ciao max sono sicuro che solo un momento perche’ io in te o sempre visto il positivo anzi diciamo che sono convinto che tu sia il positivo un grandissimo abbraccio

  4. La positività è solo in parte offuscata, ma basta stare attenti: “.. Le cose si devono sistemare” e non “possono”.. DEVONO!! Tutto deve andar bene, lo dice il matto, e lo dico anche io!
    E con te, siamo almeno in tre..

    • Ciao Andrea,
      ti ringrazio tantissimo per il supporto, ora sono più sereno…sicuramente se ne aggiungeranno tanti altri ed insieme nella completa ed assoluta pazzia balleremo l’Hully Gully…”se prima eravamo in due a ballare l’Hully Gully…adesso siamo in tre a ballare l’Hully Gully…” 🙂

  5. ciao compagno di battaglia,
    questa malattia che affrontiamo ogni santo giorno è così ti colpisce anche dentro, hai tutto il diritto di poggiare il ginocchio in terra e prendere fiato!
    ma preparati al domani anche quando sembra che le forze ti mancano…tira a lucido la tua armatura…e non dimenticare mai la forza che dimostri a te stesso ogni giorno…ci pensi mai che forse per tanti sei un esempio…ci pensi che il tuo coraggio anima anche chi ti è vicino e quelli che come me sullo stesso campo di battaglia ascoltano le tue parole…prendi fiato fratello…ed appena sei pronto rialza la testa!
    still brave ‘till the grave!

    • Ciao Hardhitter,
      condivido appieno queste tue parole, da buon guerriero avevo dimenticato per un attimo quella che era ed è la mia missione, il mio ruolo, il mio essere. Ed è proprio grazie a dei buoni e fedeli compagni di battaglia come te che: mi rialzo e a testa alta mi ributto nella mischia…pronto ancora una volta a Lottare e a Credere che: “Le cose si devono sistemare..!!!”

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali