Sostieni la ricerca sulla SM. Ivan Cottini, il guerriero che non si vuole arrendere

fanny

Giovani Oltre la SM

Grazie alla mia curiosità e alla voglia di conoscere ho avuto la fortuna di incrociare qualche mese fa la strada di Ivan Cottini, un bellissimo guerriero che lotta quotidianamente per riavere la vita che aveva prima degli esordi della Sclerosi Multipla che l’ha colpito un paio di anni fa.

Fotomodello di intimo che dalle passerelle e dai riflettori è passato al buio di una diagnosi così crudele e dura per chi, nel pieno delle sue forze, sognava un futuro roseo e indubbiamente diverso da quello che gli è stato sbattuto in faccia così violentemente senza chiedere permesso.

In questo video ci dimostra come la speranza e la volontà possano essere le armi della nostra battaglia e come la determinazione possa aiutare a realizzarci nuovamente. Grazie Ivan, grazie anche a chi come te ogni giorno guarda al futuro e non abbassa lo sguardo di fronte alle salite nemmeno se la paura fa tremare il cuore perché come dici tu: “Accettare una condizione vuol dire perdere, ribellarsi ad essa è VINCERE!”

E grazie a chi volesse contribuire a donare 2 Euro sostenendo la ricerca inviando un SMS o chiamando da rete fissa il numero 45599 dal 23 Febbraio al 15 Marzo, oppure a chi volesse scendere in piazza il 7 e l’8 Marzo per sconfiggere la SM progressiva (ancora orfana di terapie) acquistando una bellissima gardenia. Grazie a tutti voi, un piccolo gesto che può regalare speranze e sorrisi a chi ha smesso di credere al domani. Per maggiori dettagli.

 

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali