GiovanioltrelaSM

Storie per un mondo libero dalla sclerosi multipla

Per quegli uomini che sono #afiancodelcoraggio

GiovaniOltrelaSM

Photo by Priscilla Du Preez on Unsplash

Roche lancia la seconda edizione del Premio #afiancodelcoraggio che quest’anno racconta la sclerosi multipla. Il concorso raccoglie le storie di uomini che vivono accanto a donne con SM. Cristina, giovane donna con SM,racconta qualcosa di più di questa bella iniziativa che termina il 31 Gennaio 2018 e che si concretizzerà nella realizzazione di uno spot di sensibilizzazione sulla malattia.

Quante di noi sono circondate da uomini (padri, mariti, compagni, figli, fratelli, amici, colleghi) che giornalmente VIVONO e COMBATTONO al nostro fianco, che ci supportano (e SOPPORTANO!) e provano a capire i nostri problemi, i nostri sintomi, i nostri umori, che spesso magari non sentiamo “vicini” ma invece, semplicemente, SONO LÌ e hanno paura.

La paura di non capire cosa ci succede.

La paura di non fare mai abbastanza.

La paura di non essere all’altezza.

Loro hanno le NOSTRE STESSE PAURE!!

Ecco, #afiancodelcoraggio è un bellissimo concorso letterario per raccontare le storie di uomini che affiancano donne che coraggiosamente lottano contro una malattia. E’ una iniziativa lanciata da ROCHE ieri in occasione di una serata di presentazione a Castel Sant’Angelo di Roma.

Il tema dello scorso anno è stato il tumore femminile. Ieri è’ stato presentato lo spot realizzato dalla regista Maria Sole Tognazzi (che sarà distribuito  in alcuni circuiti cinematografici per tutto il mese di ottobre di quest’anno),  tratto dal racconto vincitore dell’edizione precedente.

L’edizione di quest’anno invece sarà dedicata proprio alla sclerosi multipla. E sarà l’occasione per sensibilizzare su questa strana malattia, che, citando una metafora utilizzata dall’AD di Roche Italia, Maurizio De Cicco

non travolge come uno Tsunami solo chi la riceve,

ma stravolge la vita di tutti

e come una marea, tra alti e bassi, ci accompagna per la vita.

Allora questo concorso è un’occasione per tirare fuori queste realtà, realtà di Uomini Coraggiosi, accanto a donne Coraggiose, coprotagonisti ATTIVI della nostra battaglia, che è la nostra vita!

Ecco, per chi ha una storia da raccontare, può candidarsi qui.

Cristina

 

Rispondi