E adesso….. cosa rimane

Ilaria

Grazie a tutti!!!!!!!!!!!!!!!

Il sipario si chiude e si prepara alla nuova stagione. Rimarranno frammenti,ricordi, applausi,risate e  storie di vita condivisa. Personalmente il più grande regalo che mi fà AISM ogni volta è sentirsi veramente se stessi e liberi di esserlo . Io che ho sempre avuto la  convinzione di non riuscire a parlare in pubblico a più di 20 persone  mi sono dovuta ricredere e non vi dico l’emozione provata a farlo per quasi 200 giovani come me. La gioia più grande è che i giovani con sm ci sono e vogliono essere protagonisti del loro futuro, tutti nel loro modo e con i loro tempi ma ognuno con il desiderio” di uscire dal guscio”. Spero che tutti abbiano sentito la nostra passione come Gruppo Giovani di ESSERCI. Accettare la malattia da solo è un percorso duro. complicato e poter condividere le proprie esperienze arricchisce tutti. Un grazie speciale a tutti i mie compagni di questo viaggio a cui ti accorgi di voler bene da subito. Portatevi questa esperienza nel cuore, nella testa, e siate sempre gli attori della vostra vita. Grazie ancora un abbraccio a tutti

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali