Solidarietà femminile? Semplicemente Donneoltre

Alessia

Oggi presso il Senato della Repubblica, la conferenza stampa di presentazione del nuovo progetto marchiato AISM. Una sede istituzionale per un progetto tanto ambizioso quanto innovativo. “Donne oltre” è la nuova “avanguardia” dell’ associazione e soprattutto un progetto tutto al femminile! Donne oltre la malattia, oltre il pregiudizio, semplicemente oltre… con quel coraggio e quello sprint che, diciamocelo, solo noi sappiamo avere..

Tanti i volti che hanno deciso di mettersi in gioco. Roberta Amadeo, Antonella Ferrari, Paola Perego, Pina Amarelli Mengano, Ornella Barra, Cristina Bowerman, Barbara Frei, Patrizia Grieco, Laura Mantovano, Giulia Pirovano, Lorena Rambaudi, Gaia Tortora, Nica Vassallo.

13 volti, 13 donne che provengono da mondi tra loro spesso diversi: dallo spettacolo all’informazione, dal mondo dell’alta cucina a quello dell’imprenditoria, dal mondo dell’associazionismo a quello dello sport. Donne oltre, che hanno un ruolo e che hanno deciso di scommettere insieme a Noi, insieme ad AISM, mettendosi a lavoro, ognuno per le proprie competenze e nel proprio campo professionale, per un Mondo libero dalla SM.

Molti di voi si staranno chiedendo come, donne così diverse, possono dare un contributo concreto al Movimento AISM.. La risposta viene dal manifesto di Donne oltre, un atto di impegno che, le 13 madrine, hanno sottoscritto davanti ai tanti giornalisti e alle tante persone presenti oggi in sala. Le sfida è: rafforzare l’identità di AISM attraverso la testimonianza nella comunciazione, per un mondo più consapevole sul tema della SM; Promuovere la raccolta fondi per la ricerca scientifica, per un mondo più solidale nella lotta alla SM; Sostenere l’affermazione dei diritti delle persone con SM, per un mondo più giusto nei confronti di chi ha la SM. 

Un impegno sottoscritto tra donne, a favore delle donne. E di tutte le persone con SM.. e che noi giovani ci impegneremo a seguire..

Per saperne di più visitate direttamente il sito www.donneoltre.com oppure visitate il sito www.aism.it

16 commenti

  1. ho visitato il sito, veramente splendido! il video descrive chiaramente il perchè si parla di “donne oltre”… bellissimo progetto! 🙂

  2. Perchè ho accettato di partecipare al progetto?
    Perchè sono donna, ho la Sm e VOGLIO ANDARE OLTRE!

  3. un ringraziamento a chi ha ideato l’idea della malattia sottoforma di favola raccontata, quel piccolo video mi ha fatto commuovere e pensare che ai tempi della diagnosi mi sentivo anche io una bambina cn una malattia troppo grande, ora anche grazie ad AISM posso dire di sentirmi DONNAOLTRE. GRAZIE DONNE

  4. Sono felice e onorata di essere uan donna oltre perchè, se il destino mi voleva sconfitta, io voglio vincere la mia battaglia!

  5. Avatar Rossi Arnaldo Reply to Rossi

    Quello che il mondo non sa….. quello che il mondo si ostina a non voler vedere, quello che persone (senza distinzione di sesso) combattono quotidianamente. L’unica cosache é necessario imparare é… cominciare a vedere con gli occhi del cuore, imparare ad ascoltare con le orecchie dell’anima, imparare a pensare e conoscere con la propria mente. Non é difficile. Ci vuole pratica? NO. CI vuoleinformazione! Non sono molti a conoscere, solo alcuni si interessano perché vengono a conoscenza da altre persone vicine, che subiscono le onseguenze. Demoralizzarsi? NO! Continuare a spiegare e informarsi!
    Le possibilità ci sono…. i mezzi di comunicazione non mancano: c’é solo bisogno di tanta solidarietà e amore. Anche un fiore per crescere ha bisogno di buona terra e di essere irrorato con della buona acqua. Ciò che spaventa é la paura….. AIUTAMOCI AD AIUTARE: l’unione fa sempre la forza!

  6. Io sono una piccola donna oltre.. ho solo 17 anni e voglio combattere con voi 🙂

  7. È bello vedere tante donne dire.. Non ci sto, non mollo! È bello perchè si comprende come una battaglia personale può diventare una guerra comune contro lo stesso nemico. È bello perchè ci si sente meno soli e spesso si trova quel coraggio e quella voglia che non è semplice scovare dentro di sè. È bello soprattutto per due motivi: il primo, sta nel combattere oltre alla malattia tutto ciò che ruota intorno ad essa e che va al di là della medicina. Ed in questo voi avete dato ampia dimostrazione.. 🙂 Il secondo. Sapete, mi fa sempre un certo effetto vedere i commenti di ragazzi come Giù.. e mi riempie di forza, di voglia di fare..e mi riempie di orgoglio.. Sì perchè se Giù e molti altri che ci seguono, ha deciso di combattere..e di farlo insieme a noi, significa che siamo tanti, sempre di più! Significa che siamo destinati a vincere sul corpo e soprattutto sul mondo in cui viviamo e che certo non ci rende le cose facili. Significa che stiamo percorrendo la strada giusta!! …come donne…ed anche come Aism..
    E allora cara Giù.. Benvenuta nel club delle donneoltre, benvenuta nel blog! E grazie per averci scelto come compagne di squadra! 😉

    • Le tue parole mi danno un grande conforto e vedere le storie di ognuno di voi e sopratutto vedere come siete forti mi da tanta forza a me.. ti ringrazio delle belle parole! Io sono piccolina ancora e nn sapevo che cosa mi poteva destinare la mia vita.. e mi ha destinato qst malattia.. e allora io la combatterò e insieme e voi che a qnt h cpt siete persone splendide c’è la faremo! Un giorno l’incubo avrà fine 😀 un bacio e un forte abbraccio a tutti!

      • Brava Giù!! Piccolina ma già determinata! È così che bisogna essere per affrontare la vita..soprattutto se in compagnia di.. Sai sono ho qualche anno di più..ma lo sto imparando adesso.. Brava, continua così! 😉 ps. ..grazie per averci scelto.. 🙂

        • 😀 ma sai a me hanno trovato un’anticamera di sclerosi multipla .. a te proprio sclerosi? nn so nemmeno cosa sia un’anticamera 🙁

          • Alessia Ale

            No Giù, non ho la SM, la mia é una lunga storia.. però anche io ho un problema diciamo “simile” e anche io ho fatto l’interferone perchè all’inizio si pensava fosse proprio SM. Ma questa è una storia lunga.. 😉

  8. La paura di tornare a qualche mese fa è tanta, ma sono ottimista…HO AL MIO FIANCO UNA SQUADRA SUPER!!!!!Quando ho visto il video mi sono venuti in mente questi anni trascorsi con Lei, non mi ha dato un attimo di respiro, ma io ho sempre cercato di essere piu’ forte!!! MI HA TOLTO TANTO, MA LA VOGLIA DI VIVERE NO E NON ME LA TOGLIERA’ MAI!!!!!Vi voglio bene <3

  9. Grande Michiiii!! Ps ti ricordo ancora una volta che non ho dimenticato il nostro impegno..ma siccome è una cosa importante va organizzata bene.. 😉 bacio!!

  10. Notte mie care compagne 🙂 ho appena fatto l’interferone e vi ho pensato a tutte.. cioè tutta la gente che combatte come me.. non arrendiamoci maiiii! Notteeee 🙂 <3

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali