Le app che fanno bene

Avatar

App per non sprecare il cibo avanzato, app per aiutare le persone non vedenti ad orientarsi, app per segnalare il malfunzionamento di servizi pubblici,  app che fanno prevenzione sulla salute…ce n’è per tutti. Sono le applicazioni “socialmente utili” che stanno prendendo sempre più spazio.  Il settimanale Vita ne ha scelte 10 tra le più interessanti ma ce ne sono moltissime. E’ un mondo da scoprire che mi ha subito conquistato. Ad esempio, lo sapete che con un click è possibile scoprire quali opportunità ci sono se vuoi fare il volontario? ovviamente per ora solo in America con Volunteermatch. Oppure puoi seguire progetti di microcredito a livello mondiale scaricando Kiva.org. Se invece vuoi sapere che impatto ha il tuo stile di vita sull’ambiete devi avere ImprontaEcologica. Puoi anche segnalare alla community tutti gli evasori fiscali che incontri facendo shopping.

Il mio voto personale però lo vorrei dare a  V4AInside un’applicazione pensata da Village4all per facilitare il giro di informazioni sul turismo accessibile. Attraverso schede precise e dettagliate ognuno può segnalare strutture, siti culturali, alberghi e ristoranti accessibili.

Tutte queste applicazioni si basano su un concetto base: condividere informazioni ed esperienze può portare a cambiamenti reali e concreti per noi e per altri. Mi sembra grandioso, no?

 

1 commento

  1. ciao, vi segnalo un articolo interessante sullo stesso argomento, dove viene fuori anche un altro aspetto interessante di queste app che spesso si basano su inoformazioni e segnalazioni inviate da utenti stessi (il cosidetto “crowdsourcing”) http://www.repubblica.it/speciali/repubblica-delle-idee/edizione2012/2012/08/05/news/luna_app_sociali-40382955/

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali