GiovanioltrelaSM

Storie per un mondo libero dalla sclerosi multipla

La mia poesia per dire alla sclerosi multipla che io non mollo

GiovaniOltrelaSM

Abbiamo sempre convissuto io e te.
Ma ne ero ignara.
Poi, pochi mesi prima della diagnosi ufficiale, già avevo capito che dietro quei tremori, quelle parestesie, quegli odiosi sbalzi d’umore. C’eri tu.
A fine settembre del 2015, è giunta la diagnosi ufficiale.
E quindi capii cosa avevo di anomalo fin dall’infanzia.

Il mio moroso del periodo, scelse di rimanere al mio fianco

Avevo messo le carte in tavola. Non volevo rimanesse per compassione. 
Al che, nonostante i collaterali da interferone, beh.
Avevo lui.
La mia famiglia.
E quindi, nonostante tutto, reagivo bene.

E poi 5 ricadute di fila. Ma io non perdevo il sorriso. Prossima ad un intervento di chirurgia bariatrica, mi sentivo in pace con me stessa.

E due giorni prima di capodanno del 2015. Mi ha lasciata. Perché la mia malattia lo spaventava. 

Ovviamente mi crollò il mondo addosso.
Mi sentii barcollare nel nulla.
Ammetto di aver sofferto e di soffrire ancora per questa cosa.
Ho odiato “Polly” per avermi scelta.
Ma ora come ora.
La ringrazio.
Mi ha aperto gli occhi sulle persone che meritano di starmi accanto e su quelle da allontanare. E mi ha resa forte.

E nulla.

Ora a un anno e mezzo dalla diagnosi, sto.
Grazie alle mia forze, sono a -46.
E non avendo un corpo sano è dura.
Ma non mollo.
Non lo farò mai.
Ho una nipotina. La mia vera terapia. La bimba più bella del mondo.
E lei ha bisogno della sua Zia Bè.
Non mi arrendo.
Né ora, né mai.. 😉

Volere è potere.

Un abbraccio.

Deborah

3 commenti

  1. Ciao Deborah ciao mi chiamo Brigitta ho 25 anni affetta di SM dall’età di 9 anni!
    Gli uomini sono tutti uguali ma io penso che ha noi serve un altro genere di uomo forte combattivo è sicuro di sé stesso!
    Io sono fidanzata da 4 anni, convivo da 2 e quando sarà ci sposeremo e se nn sarà pazienza, troverò di meglio la mia vita! L’importante stare bene con la nostra malattia forte e gravosa per questo la Malattia ci ha scelti perché siamo forti!
    Un abbraccio stammi bene!!!!!!

  2. domenico de santis Reply to domenico

    deborah ai scritto la tua poesia che in fondo e’ la poesia di tutti quelli come noi
    ma mi chiedo e ti chiedo perche perche il copione e’ quello per noi vorrei tanto capire
    per aiutare tanti ecapire ancora chi sono e che devo fare

  3. Hai scritto una poesia che riguarda tutti noi!
    Io ce l’ho da sette anni e non mollo mai
    Esco ballo cammino sto con chi mi e’ veramente amico e se non sto bene loro lo capiscono solo dal mio sguardo e non me lo fanno pesare anzi mi spronano perché mi ritorni il sorriso!
    Ciao Deborah!

Rispondi