Istantanee: affrontare la sclerosi multipla grazie all’amore

GiovaniOltrelaSM

 

Non è facile, inutile negarlo, lo sconforto e le paure per il futuro ti perseguitano tutti i giorni. Sicuramente non tutti hanno avuto questa fortuna in un momento così difficile e molti potrebbero aver paura di diventare un peso, ma la vita, con o senza sclerosi multipla, è proprio questa:  avere la tenacia per superare tutto con qualcuno e  per qualcuno.

2 commenti

  1. a me, invece, non mi ha voluto nessuno che anche io volessi, ma parlo del volere quello profondo e a volte la malattia è stata una causa importante.

  2. Ho 45 anni, SM diagnosticata a 19. Credo che vivere con questa malattia molto faticosa mi abbia tolto la capacità di sognare ma al tempo stesso mi abbia permesso di capire il senso della vita, che è l’amore: se vivi la tua vita cercando il bello nelle persone, in ciò che fai, in ciò che vedi automaticamente ricevi amore, è ciò da’ la forza di affrontare le difficoltà e addirittura di aiutare chi magari non ha ancora trovato il modo….

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali