Spirito di Stella

Avatar

Era l’aprile del 2008 quando lessi su un numero di SM Italia di un’opportunità: quella di salire a bordo del primo catamarano completamente accessibile insieme ad Andrea Stella e al suo equipaggio. Mi incuriosii molto e insieme ad un gruppo di volontari e soci AISM contattammo gli organizzatori dell’iniziativa…

…che si rivelò decisamente all’altezza delle aspettative, anzi oltre! Purtroppo il mal tempo non ci permise di uscire dal porto a vele spiegate ma questo non ha affatto diminuito il piacere e il valore di quell’esperienza.

Mi torna in mente questo ricordo leggendo il recente articolo pubblicato sul sito AISM

“L’avventura di Andrea Stella, velista oltre la disabilità”.

http://www.aism.it/index.aspx?codpage=2011_01_andrea_stella_diritti

Andrea Stella è rimasto coinvolto in una sparatoria a Miami dieci anni fa e a seguito di questo incidente è paraplegico. Un giovane uomo, neolaureato in giurisprudenza e un evento drammatico di quelli che cambiano la vita.

Questo non lo ha fermato, nè ha fermato una delle sue grandi passioni: il mare e la barca a vela. Ha voluto realizzare un’imbarcazione completamente accessibile che gli permettesse di continuare a solcare  l’Oceano a vele spiegate.

Oggi a distanza di dieci anni da quel tragico evento Andrea è salpato per una traversata Oceanica per promuovere e diffondere la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità e il Manifesto per la Promozione del turismo accessibile.

Ma questa non è l’unica iniziativa che porta avanti insieme alla sua associazione “Lo Spirito di Stella”. Se volete saperne di più vi  invito a visitare il sito www.lospiritodistella.it

…Buona Navigazione!

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali