La sclerosi multipla mi ha cambiato profondamente

GiovaniOltrelaSM

Stefania PalumboCiao, sono Stefania e vivo in una piccola città in provincia di Napoli,dove convivo da ormai quasi 5 anni con Lei e l’Altra Me. Questa è la mia breve storia.

Avevo solo 17 anni e ci avevo capito poco, dopo la prima infiammazione credevo che sarebbe tornato tutto normale: un pò come quando ti becchi l’influenza e poi passa…e invece no.

Comincio un percorso di psicoterapia volontariamente per ben altri motivi e…capisco. TUTTI in ospedale avevano la Sclerosi, perciò dovevo averla anche io, no? Bene,dopo la diagnosi la prendo piuttosto ” bene”, mi sento bene, a parte i momenti in cui le infiammazioni decidono di presentarsi e di intromettersi nella mia vita.

La prendo con rassegnazione e accetto la mia malattia, non capendola fino in fondo. Ora sono passati quasi 5 anni, da quando lotto contro di Lei.

Anche se so che mi ha rubato la vita in fondo la accetto, e l’Altra me, la mia Nemesi,quella che a volte non ne può proprio più e vorrebbe urlare contro il mondo tutto l’odio che ha dentro. Dopo anni ho smesso di incolpare solo l’interferone, che non è l’unico a farmi del male, e ho realizzato di essere peggiorata…e dirlo ad alta voce mi fa ancora paura, anche solo pensarlo.

Ho 23 anni e mi sono accorta di aver vissuto poco,di aver visto poco del mondo e di essere stata troppo spaventata fino ad ora per vivere la mia vita come una qualunque ragazza, così ho deciso di vivere e di mettere da parte la mia paura . Voglio viaggiare, pianifico cose, voglio uscire e divertirmi e mi accontento di tutto anche solo di fare una passeggiata all’aria aperta , perché so che devo approfittare di ogni occasione. Non prendiamoci in giro, non abbiamo tutto il tempo del mondo e, ogni qualvolta sento dirmi “c’è tempo!” , vorrei armarmi di ascia e fare una strage degna dei peggiori film splatter!

Ecco,questa è l’Altra Me. Quella impulsiva,che cede facilmente alla rabbia e dice TUTTO quello che pensa,a volte troppo impulsivamente e…io la odio. La odio quasi quanto la sclerosi che mi ha cambiata troppo profondamente, ma nel contempo la ammiro, perché in realtà ha dei tratti che apprezzo: non ha paura di dire ciò che pensa , prova , o vuole , è decisa e forse sta diventando anche risoluta. Diciamo che ormai sto imparando ad accettare la mia vita e i miei limiti senza lasciarmi buttare giù dalla tristezza : cammino fin quando non sono stanchissima e approfitto di ogni briciolo di forza (e mi rendo contro di lamentarmi molto meno e di fare molto di più di parecchie persone “sane” ). Non mi lascio frenare più dalle mie paure e ho lasciato perdere i “e se sto male?” abbracciando la teoria del “meglio provare!”

la prendo con filosofia apprezzando anche le luunghe ore in ospedale; suvvia,gli assistenti spesso sono proprio carini! Finalmente ho capito che la mia vita va oltre la mia malattia e che devo viverla fino infondo! Grazie per lo splendido lavoro che fate, leggere ciò che pubblicate spesso aiuta tantissimo e può essere confortante. 🙂

8 commenti

  1. Grazie a te Stefania di aver scritto delle cosi belle parole, io ho la SM solo da marzo, o almeno me l’hanno diagnosticata a marzo, ma penso che gia da un anno e mezzo faccia parte della mia vita.
    La penso come te in tutto, non voglio perdere la gioia di vivere e di coltivare le mie passioni come la fotografia e una cosa so di me, che non mi arrendo, e che prima di mollare deve proprio mettermi al tappeto e se lo farà, pazienza vorrà dire che mi rialzerò e continuerò a vivere

  2. Ciao Stefania. Grazie della condivisione. Sono contento di sentirti dire che hai messo via la paura e hai voglia di reagire, uscire e viaggiare. Provaci, fallo e non dimenticarti di mandaci le cartoline!! 🙂

  3. ciao stefania, che bello leggerti io convivo con la nostra amica da 14 anni e non ho smesso mai di lottare, non mollare fai tutto quello che vuoi e che puoi, divertiti e non dire mai poi si vedrà tanto la nostra amica non ci abbandonerà mai, saremo noi un giorno che la distruggeremo..

  4. ciao stefania! Brava! continua così! grazie!!!

  5. Bravissima, sei una ragazza forte! In bocca al lupo per tutto e fai quello che senti di fare. Noi che conviviamo con lei, abbiamo una marcia in più, sembrerà paradossale ma credo che forse sia proprio così!

  6. Mi ha fatto davvero piacere leggere questo post, io ho 22 anni e ci convivo da ormai tre anni e la penso esattamente come te… anche se… a volte mi faccio frenare, ma non da lei.. dalla mia dannata pigrizia 😛

  7. Ciao Stefania , BRAVA !!!!! Io sono SM da 35 anni e la penso come te ! Mi sono goduta la vita , per quel che potevo , ecerco di continuare ancora !!!!! MAI. FERMARSI ! MAI LASCIARSI VINCERE DALLE PAURE !
    TE LO DICO PER ESPERIENZA !!!!!! CIAOOOO ! IN BOCCA AL LUPOO !!!!! NON SEI SOLA , SIAMO TUTTI CON TE !!!! CORAGGIO !!! KISS KISS !!!

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali