This is me… La SM ha cambiato il mio modo di vedere la vita

GiovaniOltrelaSM

Elisabetta ha ricevuto una diagnosi di celiachia nel 2015 e di sclerosi multipla nel 2018. Un duro colpo doppio che non l’ha fermata. “Non spreco più il tempo ma lo vivo. Me lo gusto in tutti i modi che riesco a trovare per non avere rimpianti, ma solo il piacevole ricordo di aver fatto qualcosa”, dice. Ecco la sua storia.

Ciao io sono Betta e questa è  la mia storia.

Una mattinata come tante, un formicolio insistente al piede e visione sdoppiata a sinistra. Nel giro di pochi giorni un gelo insistente mi ha bloccato interamente tutta la parte destra del corpo e la diplopia ha colpito entrambi gli occhi. Un problemino per il quale all’inizio ho cercato mille spiegazioni: un colpo d’aria,  devo cambiare scarpe per guidare, sto diventando pigra? Le braccia non stanno su, devo fare massa muscolare

In pochi giorni è  diventata la realtà della rompi pelle che mi starà attaccata per tutta la vita! Giusto per non farmi mancare nulla, diagnosi di celiachia nel 2015 e sclerosi multipla nel 2018.

Alla diagnosi il mio unico pensiero e la mia unica domanda sono  stati  “ok, ho la sclerosi multipla. Ora spiegatemi come devo riorganizzare la mia vita!”.  Sono sempre stata una persona pratica. Avevo compiuto 36 anni da pochi mesi, due bambine di 5 e 7 anni, un compagno con il quale facevo mille cose, progetti importanti, l’incapacità di stare ferma per più di 10 minuti senza fare nulla.  

Ho camminato trascinando  la mia parte destra per il reparto con testardaggine, l’ho fatto vedendo doppio fino a capire che se miravo il centro delle porte scorrevoli non la prendevo in faccia.

Ho reagito subito, anche se ogni tanto ho bisogno di prendermi il mio momento e dare voce allo sfogo perché sono umana e ho il diritto di arrabbiarmi anche solo per un minuto. Mi sono chiesta il perché una volta, ma la risposta che mi sono data è  “chi lo sa?”, quindi ora l’unica cosa che mi domando è  “perché non farlo?“.

La mia vita è  cambiata, il mio modo di muovermi è  cambiato, la mia gamba è  cambiata, la mia vista è cambiata, la sensibilità del mio corpo è  cambiata, soprattutto è  cambiato il mio guardare la vita. Non spreco più il tempo ma lo vivo. Me lo gusto in tutti i modi che riesco a trovare per non avere rimpianti, ma solo il piacevole ricordo di aver fatto qualcosa . Non esiste domani per me ma oggi.. ogni giorno.

La mia motivazione primaria? Lottare sempre e comunque perché voglio che le mie figlie abbiano l’esempio di forza e non diventare la macchia che si oscura della mamma  che ero, voglio che capiscano che per quanto la malattia mi faccia lo sgambetto sono io a decidere quando e come rialzarmi e lo devo fare perché la vita è  fatta così, che ha scelto di farsi conoscere mai scontata e spesso, troppo spesso, in salita.

Io che devo usare un bastone nei giorni no, io che ascolto la dolce voce di mia figlia che mi rassicura che nessuno fa caso al mio bastone. Io che salto e ballo nei giorni sì, fiera del sorriso delle mie bambine quando mi guardano farlo e fiera dello sguardo orgoglioso  del mio compagno per le mie vittorie quotidiane.

 Ho 36 anni, una diagnosi di sclerosi multipla da agosto 2018, sono amata da due figlie speciali e un compagno a dir poco pazzesco,  sono  ancora incapace di stare ferma ma adoro le mie pause riposo di ben oltre i 10 minuti! This is me….

Elisabetta

Se vuoi condividere la tua storia di queste pagine scrivici a blog@giovanioltrelasm.it

4 commenti

  1. Continua così e non arrenderti mai!
    I figli danno una forza ineguagliabile e tu sarai sempre più forte….
    Lotta sempre, non fermarti e sarai sempre ripagata con amore.
    Auguri e buona vita.

  2. Carissima, complimenti per la tua forza di volontà che ti spinge ad andare avanti e a non arrenderti. Si sempre fiera dei tuoi successi. Sorridi e dai coraggio a te stessa e alle persone care che ti sono vicine. Non arrenderti MAI. Anche se i momenti no arrivano ricordati che dopo la tempesta torna sempre il sereno.
    Auguri e cerca di essere sempre serena.

  3. Mi rivedo in tutto quello che hai detto, sii sempre forte tesoro ❤️❤️❤️❤️

Rispondi

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali